• Serie & progetti speciali

    Logo di Anonima Cucchiaino

    13 Maggio, 2018

    Oggi ti parlo del logo di Anonima Cucchiaino, un gruppo di incredibili pescatori che nel 2015 mi hanno chiesto di disegnargli il logo.

    UN LOGO PER GLI ANONIMA CUCCHIAINO

    Anzitutto faccio un passo indietro perché dire che ho fatto il loro logo è inesatto: è più corretto dire che io ho disegnato la trota che c’è nel loro logo.

    Anche perché come ho scritto da qualche parte nel mio sito io non faccio loghi: posso creare disegni personalizzati, ma per declinarli sotto forma di logo penso sia meglio affidarsi a chi conosce le regole dei loghi.

    Io per prima, dopo averci girato attorno per anni con scarsi risultati, per il mio logo mi sono rivolta ad una ragazza che i loghi li fa di mestiere.

    Ma tornando agli Anonima Cucchiaino, un giorno mi hanno contattata perché, dopo aver visto i miei Paradossi, volevano che gli disegnassi una trota con quella tecnica fatta di inchiostro e puntini (dotwork).

    CHI SONO GLI ANONIMA CUCCHIAINO

    Prima vi racconto chi sono, perché meritano davvero. Gli Anonima Cucchiaino sono quattro ragazzi che hanno una passione smisurata per la pesca e la praticano con religiosa dedizione e rispetto. Le loro storie sono raccontate qui, e vi invito a dargli una sbirciata perché fanno venire voglia di andare a pescare per avere lo stesso filosofico rapporto coi fiumi e torrenti.

    Il Cucchiaino è l’esca artificiale che c’è attaccato all’amo della canna da pesca. Il gioco di parole con il termine anonima sta a indicare la loro forte dipendenza dalla pesca.

    Sul loro sito raccontano le avventure, gli itinerari di pesca e le caratteristiche dei pesci pescati (e poi rigorosamente liberati perché per loro il rispetto dei pesci e dell’ambiente viene prima di tutto). Li trovi anche su Facebook e Instagram.

    IL DISEGNO DI UNA TROTA

    Volevano una trota, e io non avevo mai disegnato una trota. In effetti a ben pensarci non avevo proprio mai disegnato un pesce in generale. Ho pensato che non sarebbe stato difficile, in fondo una trota ha la forma di trota, si potrà disegnare in un solo modo, no?

    Ho fatto un po’ di ricerche e poi tantissime prove perché no, non c’è un solo modo di disegnare una trota. In realtà non c’è un solo modo di disegnare niente (come ho scoperto con le farfalle, ma torniamo ai pesci.)

    La volevano girata nell’atto di prendere l’amo, quindi ho lavorato direttamente su trote in quella posizione. Ho mandato un po’ di bozze e loro hanno scelto quella che preferivano, o meglio: le cose che preferivano di uno o dell’altro disegno e poi io ho condensato tutto in un’unica nuova trota che fosse proprio come volevano.

    Prove di disegni di trota

    Disegnando una trota

    LA TROTA NEL LOGO DI ANONIMA CUCCHIAINO

    Piegata verso la lenza, sinuosa, sguardo che fa brutto. E poi non doveva mancare il dotwork perché era la ragione per cui gli Anonima Cucchiaino avevano scelto me per il loro logo. Certe cose forse le avrei fatte in modo diverso, ma la trota era per loro quindi ho seguito le loro indicazioni.

    Ecco il disegno della trota finito:

    Disegno di trota

    Poi il mio disegno della trota è stato inserito nella grafica con il nome, et voilà, ecco il logo dei ragazzi di Anonima Cucchiaino:

    Logo di anonima cucchiaino fatto da Saraelan illustration

    Questo disegno è stato realizzato a gennaio 2015, e ricordo che mi sentivo stanchissima e facevo una gran fatica a stare seduta a disegnare. Dopo poche settimane infatti ho scoperto di essere incinta :)  È stato l’ultimo disegno prima di una lunga pausa maternità, e quando poi ho ripreso in mano la matita sono ripartita da qui.

    Se vuoi anche tu un disegno personalizzato, scrivimi.

    Questa qui sotto invece è la mia gatta che mi teneva compagnia mentre facevo prove di trote!

    gatto con pesci

    Se ti piace quel che faccio, segui il mio lavoro su Instagram e Facebook
    Se invece sei capitato qua per caso e vuoi conoscermi meglio, inizia da qui