• Serie & progetti speciali

    Metafore e animali: il mio Inktober 2017

    31 Ottobre, 2017

    Oggi ti racconto delle Metafore Animali, ovvero una serie di animali metaforici che ho disegnato per l’Inktober 2017.

    Gli animali sono da sempre usati per creare metafore, proverbi, detti popolari e luoghi comuni per via di alcune loro particolari caratteristiche. In questa raccolta di 31 illustrazioni ho associato alcuni animali a citazioni e frasi famose, per creare delle metafore motivazionali.

    CHE COS’È L’INKTOBER

    Anzitutto se non sai cos’è l’Inktober puoi leggere il post in cui l’ho spiegato.

    In breve l’Inktober è una sfida per illustratori che si svolge ogni anno a ottobre e che consiste nel fare un disegno in inchiostro al giorno per tutto il mese, per un totale di 31 disegni. Io ormai sono una veterana: tutte le edizioni a cui ho partecipato le trovi raccolte qui.

    LA MIA PRIMA PARTECIPAZIONE ALL’INKTOBER

    Partecipo all’Inktober da anni, ma quello del 2017 è stato il primo.

    La ragione principale per cui ho deciso di partecipare è che avevo bisogno di un incentivo per ricominciare a disegnare. Non significa che non ne avessi voglia, però mi rimettevo al lavoro dopo due anni di maternità ed ero profondamente cambiata come donna – e quindi anche come artista. Per me disegnare significa soprattutto scavarmi dentro e tirare fuori emozioni, e ritrovare un equilibrio creativo non è stato immediato. Insomma: avevo un po’ paura di rimettermi a disegnare.

    Così ho scelto di impormi una data sul calendario da cui non poter scappare. L’Inktober, col suo inizio internazionale fissato per il primo di ottobre, era perfetto. Inoltre, dopo due anni senza disegni nuovi, volevo che il mio ritorno sui fogli (e sui social) fosse memorabile: sfornare 31 disegni in un mese mi sembrava il perfetto rientro coi fuochi d’artificio.

    DISEGNARE CON L’INCHIOSTRO

    C’era anche l’aspetto tecnico e la voglia di esercitarmi con l’inchiostro.

    Prima della mia pausa avevo disegnato moltissimo in grafite realizzando Lezioni di Anatomia, Le Figlie di Cernunno e tanti altri disegni a matita. Ora volevo imparare a conoscere un nuovo materiale.

    Avevo già provato le penne di pigmento con i Paradossi, una serie di disegni surreali con cui ho usato per la prima volta i pigment fineliners e la tecnica dotwork. Se non sai cos’è il dotwork, ne ho parlato qui.

    Questa volta però volevo provare proprio l’inchiostro nero di china liquido, e un progetto dedicato esclusivamente all’inchiostro era perfetto per concentrarmi su questo materiale nuovo. Nel tempo ho usato altre volte l’inchiostro liquido, per esempio con le farfalle di Equilibrium.

    Se vuoi approfondire cos’è, com’è fatto e come si usa l’inchiostro liquido, ne ho parlato bene qui: >> L’inchiostro nero di china

    COSA DISEGNARE ALL’INKTOBER?

    L’Inktober offre una lista ufficiale di “prompt ovvero un elenco di parole da usare come traccia per lasciarsi ispirare: io l’ho seguita quando ho partecipato all’Inktober 2021 dando vita a 31 disegni a penna che rappresentano figurativamente le parole e i concetti astratti della lista fornita.

    Altrimenti si può fare il proprio Inktober con un progetto personale, come in questo caso.

    Amo le cose con un significato e cerco di mettere una logica in tutto ciò che faccio, quindi mi piaceva l’idea di una serie omogenea che avesse un inizio e una fine. Qualcosa che, una volta finito l’Inktober, avrebbe comunque avuto un suo senso e un posto nel mio portfolio.

    Ma 31 disegni sono tanti: ho pensato che il posto ideale dove pescare 31 cose da disegnare – e che avessero fra loro una connessione – fosse il regno animale.

    ANIMALI CON METAFORE

    Il mondo animale è un bacino di soggetti molto vasto da cui attingere.

    Potevo disegnare animali a caso, concentrarmi su qualche determinata specie (per esempio disegnare solo insetti o uccelli) oppure disegnare la fauna a rischio estinzione – come ho fatto per le api in questo disegno dedicato alla loro salvaguardia o per le piante con la serie sulla Flora Italiana Protetta.

    Sono molto sensibile a questi temi, e l’idea di dedicare un progetto intero agli animali in via di estinzione è sulla mia lista di cose da fare. Ma in quella determinata occasione ho scelto di disegnare animali associati a delle citazioni famose e frasi motivazionali.

    ANIMALI METAFORICI

    Ho una forma mentis che funziona a metafore e mi piace che le cose abbiano un senso, quindi cerco di dare sempre un valore simbolico a ciò che disegno. Questa costante ricerca di significato mi porta a progettare serie e illustrazioni in cui tutto segue uno schema e un determinato filo logico.

    Oltre a quelle già citate come Lezioni di Anatomia, Equilibrium e i Paradossi, altri esempi di mie serie basate sulle metafore sono le Quattro Stagioni e le Ragazze Rivoluzionarie.

    Ci sono anche illustrazioni che creo per la semplice voglia di rappresentare un determinato soggetto, ma poi mi piace comunque andare a cercare quali significati ha. Per esempio, dopo averli disegnati, ho scoperto la profonda simbologia del polpo e del soffione, per non parlare del grande valore metaforico che hanno i simboli che ho scelto per rappresentare il mio brand: il ginkgo e la libellula.

    Solitamente le metafore richiedono un lavoro di spiegazione e interpretazione. Ma questa volta avrei disegnato le metafore nella forma più semplice e immediata, ovvero con l’aggiunta di un testo di accompagnamento agli animali. In pratica degli animali metaforici con didascalia.

    METAFORE CON ANIMALI

    Creare un totale di 31 metafore associando animali a frasi non è semplice. È stato un lavoro complesso, fatto di molta ricerca.

    In alcuni casi ho cercato una frase che si adattasse alla simbologia o alle caratteristiche di specifici animali; altre volte conoscevo la citazione che volevo proporre e l’esercizio è stato trovare il giusto animale da associare.

    E così la capacità di cambiare colore del camaleonte, il sonno a testa in giù del pipistrello, la forza nel sollevare pesi impensabili della formica, la calma della tartaruga, la memoria degli elefanti, la fedeltà del cane o la testardaggine delle falene diventano virtuosi esempi per rappresentare proverbi, modi di dire e frasi motivazionali.

    Mi sono trovata spesso a dover decidere tra la resa del singolo disegno e il progetto nella sua totalità, ovvero scegliere tra un animale più bello e “instagrammabile” o una valenza della metafora più forte. Io ho sempre privilegiato la coerenza e la credibilità della metafora in nome del progetto intero.

    La stessa scelta che ho fatto quando ho progettato il mio Cervello Labirinto, sacrificando un po’ la bellezza del disegno a favore della coerenza anatomica e scientifica.

    ANIMALI CON CITAZIONI E METAFORE

    Qui di seguito la lista degli animali e le rispettive frasi:

    • Ape/Farfalla con frase di Muhammed Ali «vola come una farfalla, pungi come un’ape»
    • Coccinella in volo con frase di Charlotte Whitton «l’azione porta più fortuna della cautela»
    • Trasformazione del bruco in farfalla con frase di Lao Tzu «ciò che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla»
    • Aquila con frase di Zig Zaglar «la tua attitudine determina la tua altitudine»
    • Unicorno con frase di Elle Lothlorien «sii te stesso, a meno che tu non possa essere un unicorno. In quel caso sii sempre un unicorno»
    • Camaleonte con frase di Joyce Brothers «se non cambi niente, niente cambierà»
    • Tartaruga con frase di Dennis Prager «c’è più forza nella calma che nell’offesa»
    • Farfalla nel retino con frase «la felicità potrebbe essere fuori dalla tua comfort zone»
    • Gufo con frase di Harriet Tubman «ogni grande sogno inizia con un sognatore»
    • Cigno nero con teoria del cigno nero di Nassim Nicholas Taleb
    • Riccio con frase di Isaac Newton «costruiamo troppi muri e troppo pochi ponti»
    • Scoiattolo con frase di Robert Brault «goditi le piccole cose»
    • Elefante con un palloncino azzurro e la frase «leggero come un ricordo, pesante come un addio» (dedica speciale a un amico che non c’è più)
    • Lumaca con frase di Willa Cather «alcune cose le impari nella calma, altre nella tempesta»
    • Formica con frase di Nelson Mandela «sembra sempre impossibile finché non l’hai fatto»
    • Mamma e cucciolo di balena con frase «le cose grandi hanno spesso piccoli inizi»
    • Uccellino che sistema il suo nido con frase «fai le piccole cose con grande amore»
    • Pipistrello a testa in giù con frase «diverso non significa sbagliato»
    • Cervo con cose tra i rami con frase di Pablo Picasso «tutto quello che puoi immaginare è reale»
    • Lupo con frase di Hermann Hesse «la solitudine è indipendenza»
    • Lucciole con frase «colleziona momenti, non cose»
    • Stormo di uccelli con frase di J.R.R. Tolkien «non tutti quelli che vagano sono persi»
    • Pappagallo con frase di Winston Churchill «ognuno è padrone di ciò che tace e schiavo di ciò che dice»
    • Rana/principe con frase «sii bello a modo tuo»
    • Struzzo con frase di Jalal Ad-Din Rumi «l’arte di sapere è anche sapere cosa ignorare»
    • Volpe con frase di Alfred Adler «segui il tuo cuore, ma fatti accompagnare dal cervello»
    • Mamma e cucciolo di panda con frase «la qualità è più importante della quantità»
    • Falene con frase di Albert Einstein «non hai fallito finché non hai smesso di provare»
    • Cane con frase di Ralph Waldo Emerson «l’unico modo per avere un amico, è esserlo»
    • Ragno nella ragnatela con frase di Jules Verne «alcune strade portano a un destino, più che a una destinazione»
    • Corvo con frase di Fabrizio Caramagna «attenzione alle paure del giorno. Amano rubare i sogni della notte»

    DISEGNARE SU UNA VECCHIA MOLESKINE

    Avrei potuto fare tutti i disegni su fogli volanti, ma ci tenevo che fosse un progetto compatto, sfogliabile, contenuto in un unico posto.

    L’Inktober è un grande impegno quotidiano e io all’epoca avevo solo 3 ore di tempo la mattina mentre il bimbo era al nido, quindi dovevo fare dei disegni piccoli.

    Ho trovato una vecchia Moleskine misura A6, che pensa un po’ il caso aveva 31 pagine giuste giuste. Ne aveva avute di più in passato, ma qualche pagina era stata strappata, infatti l’apertura al secondo disegno porta il segno di pagine mancanti. Insomma morale della favola, era perfetta: avrei fatto il mio Inktober su quella Moleskine.

    C’è un video mentre la sfoglio tutta disegnata a progetto finito: lo trovi qui

    Inktober su una moleskine video

     

    LE MIE METAFORE ANIMALI

    Nelle didascalie delle foto che giorno per giorno, per 31 giorni, ho pubblicato sul mio profilo Instagram e Facebook ci sono molte spiegazioni e approfondimenti. Per questioni di lunghezza del testo non le riporto qui, ma ti invito a cercarle e leggerle per conoscere la ragione di ogni associazione frase/animale.

    Le trovi tutte raccolte sotto l’hashtag #SARAELAN_METAFOREANIMALI

    E se te lo stai chiedendo la risposta è sì, i disegni dei miei animali con metafore sono disponibili come stampe. Sono in formato A5 e puoi scegliere di averle con la scritta in italiano o in inglese. Le trovi nel mio shop, in una categoria tutta dedicata a loro: stampe delle Metafore Animali.

    E ora ecco finalmente i disegni originali delle Metafore Animali realizzati sulle pagine della Moleskine.

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    Animali e metafore progetto inktober 2017 animali con frasi che creano metafore

    ANIMALI COME METAFORE DELLA VITA QUOTIDIANA

    L’Inktober si svolge per tutto ottobre, e ottobre è un mese, un dodicesimo dell’anno. È fatto di 4 settimane e 31 giorni: è fatto di vita che accade.

    Come tale ha racchiuso alcune dediche speciali che riguardano il mio calendario personale.

    Per esempio il giorno #13 sarebbe stato il compleanno di un caro amico che non c’è più – il primo senza di lui. Così gli ho regalato l’elefante che vola via con il palloncino azzurro: è l’unica pagina del mio Inktober con un colore e una frase mia e non di altri.

    Il giorno #17 invece è stata la volta di un disegno dedicato ad una cosa bella: il compleanno di mio figlio! Gli ho regalato un nido pieno di cura e amore per le mie piccole cose.

    Ci sono stati imprevisti, per esempio il disegno del giorno #10 doveva essere un cigno bianco con frase di Coco Chanel e invece per sbaglio è venuto troppo scuro. Così si è trasformato all’improvviso in un cigno nero, convertendosi lui stesso nella Teoria di Nassim Nicholas Taleb.

    A volte ho avuto più tempo e voglia, e i disegni mi sono venuti meglio: l’aquila, il camaleonte, il cervo, l’uccellino col nido. Altri li ho dovuti fare velocemente e stanca per il ritmo serrato dell’Inktober, e non sono venuti come speravo: il cane, le lucciole, la rana, le balene.  Altri ancora invece mi hanno sorpreso perché non ero in forma ma il risultato finale mi piace molto: lo scoiattolo, la lumaca, il riccio.

    E poi ci sono quelli che sento affini a me, per carattere o filosofia di vita, ma quelli me li tengo per me ;)

    Disegni di animali Inktober su Moleskine

    Disegni di animali Inktober su Moleskine

    Disegno di trasformazione del bruco in farfalla

    HO FATTO BENE A PARTECIPARE ALL’INKTOBER

    È stato un lavoro complesso trovare 31 animali e associarli tutti a delle frasi in modo da creare delle metafore sensate e non forzate.

    Ognuno con la sua storia e difficoltà, ma sono riuscita a farli tutti e 31. Perché come dice la mia formica del giorno 15 che solleva una briciola più grande di lei: sembra sempre impossibile, finché non è fatto!

    È stata un’esperienza talmente positiva che ho partecipato anche gli anni seguenti:

    >> 2018: la luna piena

    >> 2019: la flora italiana protetta

    >> 2021: disegni a penna seguendo la lista

    Se invece dopo tanto inchiostro vuoi vedere qualche disegno a matita, scopri la mia prima serie Lezioni di Anatomia o Le Figlie di Cernunno


    STAMPE DEGLI ANIMALI CON METAFORE

    Nel frattempo che le mie Metafore Animali diventino un piccolo libro, le trovi tutte come stampe nel mio shop. Sono in formato A5 e sono disponibili con la frase in italiano o in inglese.

    >> STAMPE DELLE METAFORE ANIMALI <<

    Stampa con camaleonte e frase sul cambiamento

    Se ti piace quel che faccio, segui il mio lavoro su Instagram e Facebook
    E se invece sei capitato qua per caso e vuoi conoscermi meglio, inizia da qui